mercoledì 4 dicembre 2013

Promesse

Matteo Renzi annuncia, nel caso della vittoria alle primarie del Pd, una riduzione da un miliardo di euro dei costi della politica, a partire dal Senato, e un gigantesco piano per il lavoro.

Nonostante ampie ed approfondite ricerche in Rete, non ho trovato traccia di come Renzi intende fare le due cose.
Dopodiché mi è venuto in mente il silvio e tutte le sue promesse, chissà perché.



6 commenti:

  1. ImpiegataSclerata4 dicembre 2013 08:31

    E già, chissà perchè?
    Purtroppo la maggior parte delle persone hanno la memoria molto corta e tendono a ripetere sempre gli stessi errori.

    RispondiElimina
  2. Parlano tutti di Renzi qua e Renzi là come fosse l'unico candidato; ma ce ne sono altri due che nei sondaggi lo stanno superando alla grande: Cuperlo (di cui non so molto) e Civati (il quale sembra il più dotato di buon senso in quell'accozzaglia). Spero proprio che vinca Civati.

    RispondiElimina
  3. Ancora un ventennio di berlusconismo? No grazie. Alle primarie voterò Civati.

    RispondiElimina
  4. Quando ci si accorgerà che Renzi non ha tagliato un bel nulla, lui sarà già Presidente della Repubblica!
    :O

    RispondiElimina
  5. L'Italia è un paese per Pirla.

    Ma dopo che la consulta ha levato il porcellum di mezzo, saranno in pochi a dire che bisogna andare a votare a breve.

    Sono sicura che i peones alla Razzi e alla Scilipoti faranno muro per arrivare a fine legislatura e non solo loro, sanno che nessuno di loro tornerebbe a prendere quegli stipendi.

    Ogni tanto una buona notizia.
    Buona giornata Dalle ;-))

    RispondiElimina
  6. @Impiegata: memoria cortissima, direi
    @Kritz: anche a me Civati sembra l'unico decente, però non ho capito se è merito suo o della pochezza degli altri
    @J.K.: dài, speriamo di non avere un altro ventennio disgraziato
    @Daniele: non menar gramo, eh!
    @Tina: non credevo ai miei occhi quando ho letto della morte del porcellum, davvero un'ottima notizia

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.