lunedì 23 gennaio 2012

(s)grandeur

Gongolando riporto integralmente un articolo di Affaritaliani:

Tira davvero brutta aria per il Napoleone de' noantri, il De Gaulle da strapazzo a cui piacciono le pose da bullo. A noi non è mai piaciuto Sarkozy, la sua politica muscolare in casa e le politiche neocolonialiste in Libia, la sua goffa mondanità al fianco di una moglie arrampicatrice e i sogni un po' tardivi di grandeur. E men che meno ci è piaciuta la gestione della crisi al seguito di Merkel e l'atteggiamento nei confronti dell'Italia, sempre con quella superiorità francese che sta così sulle balle a noi italiani.
Grondiamo quindi di soddisfazione nel mettere in fila le sventure del Presidente francese, la cui parabola politica sembra declinare. La prima cosa che ci fa sorridere di piacere è apprendere che l'asta dei titoli francesi a medio e lungo termine non è andata benissimo e segue il recente declassamento della Francia che ha perso la tripla A di Standard & Poor's.
La speranza è che ora Parigi la smetta di fare la prima della classe, la scolaretta al primo banco che alza sempre la mano quando la professoressa Merkel fa l'appello, tanto più che grazie a un fuori onda (non è solo Berlusconi a fare gaffe) i tedeschi ora sanno cosa pensa davvero Sarkozy delle rigidità tedesche.
Infine il miele dei sondaggi, che danno il Presidente uscente in netto ritardo sullo sfidante Hollande. Forse è per tutti questi motivi che - come riferiscono alcuni ben informati - c'è un'ultima tegola che starebbe per cadere su Sarkozy, e cioè che Madame Carla starebbe per mandarlo a quel paese (forse perché sente puzza di sconfitta elettorale). Ma se Sarkozy ci riflette questa è forse l'unica buona notizia perché, coma ha detto una volta Eric Clapton che l'ha frequentata, quando una donna come Carla Bruni ti lascia, in verità ti fa un piacere.

8 commenti:

  1. I suoi atteggiamenti dimostrano quanto sia insicuro oltre che arrogante!

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata23 gennaio 2012 11:14

    Cavoli, l'unico favore che ci aveva fatto il broccolo lesso era proprio di averci tolto dai piedi la Carlà! UFFAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

    RispondiElimina
  3. Guarda caso, le sue disgrazie sono iniziate dopo che si è fatto le risatine ai danni del nostro cabarettista del Consiglio. Che deve avergliela gufata niente male....e, dato che il picoletto de'noantri a portar sfiga ci sa fare, ecco le conseguenze.....

    RispondiElimina
  4. sono finiti i tacchi rinforzati...

    RispondiElimina
  5. Non mi è mai stato simpatico, e neppure la sua Signora, devo dire.

    RispondiElimina
  6. GODO...come un riccio ;-))

    L'ho letto e ho urlato di piacere, i "galli spennati" mi rendono il buon umore ;-))

    RispondiElimina
  7. @Ruben: credo abbia un problema con la propria "statura"
    @Impiegata: ormai è cittadina francese, se la tengano
    @Massenzio: non ci avevo pensato, c'hai ragione!
    @Alberto: conferenze, immagino
    @Ernest: e anche i gradini portatili
    @Pyperita: nemmeno a me
    @Tina: ha ha ha ha ha ha, sempre la solita (anch'io ho goduto mica male)

    RispondiElimina