mercoledì 2 aprile 2014

Bollo auto

Entro aprile devo pagare il bollo della Rouge.
Di solito vado dal tabaccaio, ma avevo letto che si poteva fare on-line sul sito della Regione Lombardia (Pagabollo), e ho voluto vedere come funziona.
Questo il risultato della prova:

2,30 € di commissioni, quando dal tabaccaio sono 1,87 €.
Quindi, se faccio tutto da me, e la Regione non deve pagare l'aggio al tabaccaio, mi costa di più.
Cara Regione Lombardia, questo è il mio pensiero riguardo al tuo Pagabollo.
Pertanto, niente on-line, farò alla vecchia maniera.
E tanti saluti alla  digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

8 commenti:

  1. Avete voluto Smaronix? Ecco i risultati. Non l'avete voluto? Be', comunque è lì.

    RispondiElimina
  2. che poi le commissioni per le operazioni svolte on-line non hanno nemmeno senso di esistere...

    RispondiElimina
  3. Chiaro, no? Vuoi fartelo comodamente da casa tua senza nemmeno alzarti dal divano? Paga! Io mi faccio quattro passi e vado a pagare il bollo dal tabacchino.

    RispondiElimina
  4. ImpiegataSclerata2 aprile 2014 15:44

    Senza contare l'ulteriore "sovrapprezzo" aggiunto di doversi stampare di tasca propria il bollo?
    Ci piangerei sopra, ma la faccina spernacchiante è troppo divertente per riuscirci (e calza perfettamente l'idea della megaleva indirizzata alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione).
    Comunque... Ci sono o ci fanno? Ho paura della risposta...

    RispondiElimina
  5. Se sapessi farla, una cosa sola farei on line agli enti, una lunga serie di pernacchie e gesti dell'ombrello.
    Domani prendo appuntamento con il commercialista per il 730, on line ci sono una serie di istruzioni che se scritte in cirillico sarebbero più chiare.

    Buona giornata Dalle ;-))

    RispondiElimina
  6. @Kartuzz: sì, purtroppo è qui
    @Giulio: appunto
    @Zipopolipo: e così faro, come sempre, io
    @Impiegata: giusto, mi ero scordata la faccenda della stampa; temo che "ci sono"
    @Tina: anch'io vorrei tanto dire un paio di cosette, on-line, agli enti

    RispondiElimina
  7. Stavo pensando se sono veramente così pirla per pensare queste cose o partecipano a dei corsi di formazioni europei?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo (spero!) ci sia, invece, una strategia dietro, cioè arraffare quanti più quattrini possibili contando sulla dabbenaggine della gente.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.