giovedì 26 settembre 2013

Franza e Spagna ce se magna

L’Italia, come dimostra la lunga fila dei brand Made in Italy finiti in mano straniera e di cui Telecom e Alitalia sono solo l’ultimo atto di una commedia fra farsa e tragedia, ha anche il non invidiabile record del fallimento dei “capitani coraggiosi”, capaci di mettersi in tasca montagne di soldi e di creare montagne di debiti.

Spesso fiore all’occhiello dei partiti e comunque imposti dalla politica, questi “supermanager” saltati da una poltrona dorata all’altra, nella logica del del “ghe pensi mi” hanno desertificato il tessuto industriale e manufatturiero (e non solo) italiano svendendo per un tozzo di pane i nostri gioielli di famiglia.

[...]
Su Telecom [...] la Cgil lancia l’allarme: “E’ la prima volta che un asset strategico per il futuro del Paese è acquisito da un’impresa straniera, senza che ci sia stata una preventiva discussione pubblica sulle ricadute e sugli interessi del Paese e, in assenza di un deciso cambio di passo, quanto avvenuto è destinato a ripetersi fin dalle prossime settimane”.

[Intanto] Pdl e Pd si accapigliano per non perdere un euro della montagna del finanziamento pubblico ai partiti.
(Fonte: Polisblog)

P.S. secondo Franco Bernabè, la (s)vendita è avvenuta a sua insaputa.
Considerando che prende circa 3 milioni di euro l'anno per fare il presidente di Telecom, vien da chiedersi perché glieli diano.

maurobiani.it

11 commenti:

  1. ImpiegataSclerata26 settembre 2013 08:55

    Ricordo ancora quando il berlusca fece la crociata a spese nostre (dicansi con i nopstri soldi mica con i suoi) per non Vendere (con profitto) l'Alitalia alla Francia, riuscendoci, e adesso dopo aver buttato un mucchio di soldi (nostri) nel cesso la stanno, di nuovo, Svendendola.
    Quand'è che invece di dare degli enormi bonus ai supermanager per far fallire le aziende gli faranno pagare gli errori e gli faranno pure il c*lo (dicansi galera e rifondere di tasca loro il danno), che non sarebbe un ottimo incentivo a non fare v@cc@te?
    In America, come bonus, ai manager danno azioni della Società, così hanno tutto l'interesse a farla prosperare. Non sarebbe una brutta idea.

    RispondiElimina
  2. Ma si chiama davvero Bernabé? Io pensavo si chiamasse Scajola...

    RispondiElimina
  3. La dichiarazione di Bernabè è sconcertante, roba da manicomio. Con questi ad è quello che ci meritiamo.

    RispondiElimina
  4. Ma a chi vuol darla a bere Bernabè? O prende anche quei tre sacchi all'anno a sua insaputa? Ah, il buon scajola può essere fiero: è stato il capostipite di una lunga stirpe di "insaputisti" che si divertono a prendere per il culo quei boccaloni di italiani i quali tanto ci cascheranno sempre...

    RispondiElimina
  5. Ma, volendo, non si potrebbe vendere il pacchetto di maggioranza del parlamento aqgli svizzeri?
    Metti mai.
    Tanto (dicono) un centinaio stanno per dimettersi, c'è posto per importare un tot di elvetici a montecitorio.

    (Anche se, un centone di personaggi che si svitano volontariamente dalla cadrega s'è visto mai, e mi chiedo se la fede nel Picinìn Nostro sia tale da ottenere Obbedienza Cieca ed Assoluta porterà davvero a questa novità: ma qaesta è materiale per un altro romanzo)

    RispondiElimina
  6. E dove sta la novità? Telefonica deteneva già prima il pacchetto di maggioranza di Telco, la proprietaria di Telecom. Adesso hanno solo ufficializzato la cosa. E Bernabè per chi ci ha presi con la sua "insaputa"? Ecché, c'è scritto Jo Condor?

    RispondiElimina
  7. Chiaro esempio di presa per i fondelli agli Italiani.

    Servirebbe dare come i residenti di San Marino, manganellare il governo reo di aver aumentato le imposte ai lavoratori.

    Li hanno accerchiati e bastonati nella maniera dovuta.

    Buona giornata Dalle

    RispondiElimina
  8. l'unica cosa reale, è la presa per i fondelli degli ITALOIDIOTI.

    Ma farlo capire agli Italiodioti è una impresa impossibile.

    Buona giornata Dalle ;-))

    RispondiElimina
  9. In Umbria, mia terra, è eclatante il caso della crisi della San Gemini, sappiamo fallire vendendo acqua!, Claudia

    RispondiElimina
  10. @Impiegata: in America se evadi le tasse, vai in galera; lo stesso se fai trucchetti finanziari creativi
    @Krotas: no, è un imitatore di risposte
    @Ruben: in effetti, considerando che certi ad sono stati nominati dai politici e i politici da noi, è colpa nostra
    @Plin: non solo in tanti ci cascheranno sempre, ma manco sapranno quel che gli è successo
    @Locomotiva: come ho già detto più volte, il mio sogno è di essere invasi e occupati dalla Svizzera; (l'avvitamento alla cadrega sarà sempre in auge)
    @Mad Dog: è l'impudenza che ha dato fastidio, Bernabè ci ha provato, se andava aveva le gambe
    @Pyperita: concordo
    @Tina: altrimenti non sarebbero italoidioti ;-) a San Marino hanno dimostrato cosa vuol dire sapersi far valere

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.