lunedì 13 aprile 2015

Ultimi colpi, e poi via

La consociata ha chiesto alla Direzione, ed ottenuto, che la donna in cOrriera venga due giorni alla settimana per tutto aprile. E martedì scorso (e anche mercoledì) lei si è presentata, rimanendo tutto il giorno.
Considerando che il 30 marzo era stato il suo ultimo giorno lavorativo, per una settimana ha dovuto starsene a casa.
Non devono essere stati dei bei giorni per lei, almeno a vedere la brama con la quale si è tuffata nel lavoro appena arrivata, simil tossico in prolungata crisi di astinenza alla vista di una super dose.
Dopo un paio d'ore di "ficcanasamento" in quel che era stato fatto in sua assenza, aveva la faccia di chi ha succhiato un limone: tutto era a posto, tutto ha funzionato benissimo. Senza di lei.
In più la Direzione ha cambiato alcune regole operative. A sua insaputa, così ulteriore ingrugnimento del suo muso.
Il tizio nuovo, quello che l'ha sostituita, saggiamente, l'ha lasciata fare, tanto tra meno di un mese se la sarà tolta dalle balle per sempre.

Ah, al "rinfreschino", come l'ha chiamato lei, per il suo commiato io non c'ero in quanto, allertata dagli spetegules, avevo preso per tempo una mezza giornata di ferie apposita.
Unica nota dolente: nessuno mi ha chiesto di aderire alla colletta che è stata fatta per regalarle (ho saputo dopo) un orologio, quindi non ho potuto esprimere il mio pensiero sull'iniziativa a/di chi stava raccogliendo i soldi.
Peccato, ho sciopettato per giorni e giorni pregustando quello che avrei detto al riguardo.


5 commenti:

  1. ImpiegataSclerata13 aprile 2015 11:46

    A volte ritornano. E cos'è? Un film del terrore?

    RispondiElimina
  2. Oh ma neanche te devi essere un tipino facile, mi sa! :-D

    RispondiElimina
  3. ahhh direi che la vignetta dice tutto!!!

    RispondiElimina
  4. Fai come il tizio che l'ha sostituita, spallucce, un mese passa in fretta e goditi la sua faccia da limone inacidito che capisce che lei o un altra...l'azienda va avanti lo stesso.
    Buona giornata Dalle ;-))
    Tina

    RispondiElimina
  5. @Impiegata: quasi
    @Alessandra: sono un tipo che replica esattamente il comportamento dell'altro/a; sei cortese? io pure; sei stronzo/a? io di più
    @Ernest: molto esplicativa, sì
    @Tina: non sai la goduria in questi giorni nel vedere come se la prende perché non è indispensabile

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.