lunedì 2 novembre 2015

Succede solo in Italia

Nel 2007, Equitalia chiede a un bimbo di 2 anni di saldare una serie di fatture mai pagate, relative a un cellulare.
La mamma del piccolo le tenta tutte per spiegare ad Equitalia che deve trattarsi di una omonimia.
Niente, un bel giorno arriva l'ufficiale giudiziario e chiede di vedere il moroso.
Dopo aver constatato che si tratta di un bambino, assicura che farà rapporto per chiarire tutto.

Passano gli anni e la mamma è convinta che sia tutto a posto.
E invece no, Equitalia adesso è tornata a chiedere ancora i soldi all'ormai decenne.



6 commenti:

  1. Quando le leggi vengono fatte e applicate da burocrati che della vita reale non sanno nulla, ecco quello che succede. Poi, disequitalia è famosa per le sue cartelle pazze su cui non è nemmeno ammissibile il ricorso, a meno di non essere un politicante da strapazzo.

    RispondiElimina
  2. spettacolo... :-)
    viva la burocrazia e i burocrati

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata2 novembre 2015 12:32

    Ora (che il caso è finito sui giornali e in televisione) pare che quelli di Iniquitalia abbiano giurin giurello giurato che mettono a posto la faccenda. Speriamo per lui e famiglia che sia la volta buona. Certo, adesso, dopo BEN 8 anni di menate assurde...

    RispondiElimina
  4. Mano destra che non sa quello che fa la sinistra, eh? Qualche malfunzionario di equi(ma dove?)talia ha trovato la vecchia cartella pazza, pratica per cui quest'agenzia è famosa, e ovviamente NON si sono preoccupati di parlare con l'ufficiale giudiziario. O è lui che non si è preoccupato di avvisare equi(ma quando?)talia? Comunque c'è stato un problema di comunicazione tra i due estremi, a quanto pare.

    RispondiElimina
  5. Evviva le cartelle pazze di quequiqualia! E non puoi nemmeno evitare di pagarle, se no ti fanno un lato B come un grattacielo...

    RispondiElimina
  6. @Bwark, @Ruben: ricordo una vignetta dove un tizio diceva "cosa c'è peggio della burocrazia?!" un altro gli rispondeva "i burocrati!"
    @Impiegata: ah, la storia è arrivata pure in tv, non lo sapevo
    @Ocho: a me sembra un problema di idiozia
    @Slumber: se ti va bene, altrimenti è peggio

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.