mercoledì 15 ottobre 2014

Corte Costituzionale, sentenza

Corte Costituzionale: STOP alla presunzione per i lavoratori autonomi del prelievo uguale ricavi”.
[...] essendo arbitrario ipotizzare che i prelievi ingiustificati da conti correnti bancari effettuati da un lavoratore autonomo siano destinati ad un investimento nell’ambito della propria attività professionale e che questo a sua volta sia produttivo di un reddito.

Sì, vabbe', ma se uno preleva, vuol dire che i soldi ce li ha e, dato che mica li coglie sugli alberi, da dove gli sono venuti?

5 commenti:

  1. Che alla fine a beccare i casi più eclatanti (e quelli dove effettivamente lo Stato potrebbe recuperare un sacco di soldi) ci arriverebbe qualunque deficiente. Ovviamente basta volerlo.

    RispondiElimina
  2. Italia: paese dove un avvocato guadagna meno della più infima delle sue segretarie (e gira col SUV demmerda da centomila euro), dove un dentista guadagna meno della più sfigata delle sue inservienti (e c'ha il villone), dove anche un semplice idraulico guadagna meno del più barbone dei suoi apprendisti (e magari c'ha la barca). E vuoi andare a presumere che le spese per il SUV demmerda, il villone, la barca siano derivate dal reddito? Ma insomma!

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata15 ottobre 2014 16:23

    Però a me, dipendente privato, possono guardarmi come e quando vogliono l'estratto conto e sentenziare se ho speso più o meno rispetto alle mie possibillità e farmi un accertamento?

    RispondiElimina
  4. Ammetto, sono affascinato dal legalbabble.
    Ovvero, n'che zenzo?

    D'accordo, è arbitrario ipotizzare. Ottimo.
    Ma essendo l'ipotesi arbitraria, è illegale essere arbitrari?

    Che, nella mia ignoranza, vuol dire che se il carabiniere ferma un'auto che va a zigozago fa l'ipotesi arbitraria che il guidatore sia ubriaco.
    O ci vuole il comma 22 che il carabiniere deve sapere che il tipo è ubriaco prima di fermarlo arbitrariamente che l'ipotesi che sia ubriaco debba stirare qualcuno.
    O il finanziere che entra in un negozio è ipotetico? O è arbitrario? O è arbitro? Chi siamo? Dove andiamo?

    RispondiElimina
  5. @Giulio: ovviamente non vogliono
    @Rhendux: comunista! anarchico! vilipendiatore delle istituzioni! eretico!
    @Impiegata: non lo so, però direi, in teoria, sì
    @Locomotiva: aiutoooooo!!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.