venerdì 9 gennaio 2015

Pasta 3D

Barilla sta testando con una società di Eindhoven la possibilità di dotare i ristoranti delle nuove stampanti tridimensionali per produrre pasta all'istante e con le forme più disparate

Sempre Barilla ha scelto i vincitori del concorso, da lei stessa indetto, per i più bei formati di pasta 3D: 

1° posto - Rose di Loris Tupin
2° posto - Vortipa di Danilo Spiga e Luis Fraguarda
3° posto - Lune di  Alessandro Carabini

Al momento, nulla si sa di una eventuale produzione industriale di questi "prototipi".

Considerando la mia passione per la pasta "strana", non saprei proprio quale scegliere, ognuna è assai invitante. Però, dovendo decidere, opeterei per Rose. O per Vortipa. O per Lune. Insomma, voglio assaggiarle tutte!

11 commenti:

  1. ImpiegataSclerata9 gennaio 2015 08:27

    Io voto per Lune, con qulla forma e quei buchetti si riempirebbe per benino di sugo. Yum yum yum.

    RispondiElimina
  2. Così al volo sceglierei la terza: lune

    RispondiElimina
  3. Quasi quasi mi compro una stampante 3D e poi mi faccio la pasta personalizzata :-) Un must per tutti i pastafariani :-D

    RispondiElimina
  4. Se mi pastrugni un piatto di Rose, o di Vortipa, o di Lune, o anche di volgari penne rigate con un sugo dei tuoi, mi ci tuffo a pesce!

    RispondiElimina
  5. troppo tecnologica questa pasta!

    RispondiElimina
  6. Punterei sul vortipa: ha l'aria di essere un acchiappa sugo fantastico...

    Quanto alla stampante 3D, non so perché ma mi viene in mente Thomas Milian/Monnezza in versione cinese che faceva il riso ripieno, un chicco una folmichina, un chicco una folmichina...

    RispondiElimina
  7. @Impiegata, @Ruben: mah... temo l'effetto risucchio, tipo bucatino
    @Giulio: te pensa fare una forma come lo spaghetto volante:-D
    @Zungly: ahem... che ne sai tu dei miei sughi, eh?
    @Redcats: la tecnologia avanza e non la ferma nessuno
    @Locomotiva: mammamia, che tremenda immagine il riso ripieno alle 08:11 di mattina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplice: ho letto le ricette che di tanto in tanto pubblichi, e il mio stomaco si è subito messo a ringhiare "Fame! Fame!".

      Elimina
    2. Ah, sei un lettore affezionato! Grazie.

      Elimina
  8. ImpiegataSclerata12 gennaio 2015 12:28

    A pensarci bene, le Lune, così come si dovrebbero riempire ben bene di sugo, così lo dovrebbero fare anche di acqua. Come si possono scolare per bene, quindi? Uhm uhm uhm...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suggerisco di usare la centrifuga per l'insalata.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.