martedì 17 aprile 2012

Governo teNnico

Su Dagospia un articolo di Antonio Signorini per "il Giornale":
Elsa Fornero, anche la nuova Imu e la vicenda degli esodati hanno provocato diverse critiche al governo tecnico che sorprendono perché sono tanto più radicali e per quanto più tecnica è la fonte dalla quale provengono. Alcune sono firmate da istituzioni come la Corte dei conti, altre un po' più di parte, come i centri studi di Confindustria e delle Pmi; altre ancora provenienti dai consulenti del lavoro.
Tutte talmente oggettive che a Giuliano Cazzola del Pdl ieri è venuto facile tirare le somme e suggerire a Monti di chiedere «riservatamente» un'opinione sulla riforma del lavoro «a qualche giuslavorista della Bocconi di cui si fidi». Così «si renderà conto che il suo governo non sta rendendo un buon servizio al Paese».

Senza bisogno di interpellare dei cervelloni, persino la zia Gaetana arriva a capire che dover pagare l'IMU in tre rate sono tre spese in più: che sia in Posta o in Banca le commissioni ci sono, eccome! A carico del cittadino, ovviamente. Per non parlare del disturbo e del tempo perso, sempre del cittadino.

E i cosiddetti esodati! Cazzarola, ma possibile che nessuno sappia i numeri precisi? Cos'è, gli accordi sono stati firmati di notte, all'insaputa delle associazioni dei padroni, dei sindacati, dell'INPS e del Ministero del Lavoro?
Il governo, prima di sparare cifre a caso, aveva il dovere di informarsi, ecchecazzpita!

Vogliamo parlare della lotta contro l'evasione fiscale?
Oh, sì, parliamone: sinora è stata prodotta molta aria fritta e nessun fatto.

E poi, e poi... il lavoro! Cosa è stato fatto per l'economia?
Nulla. Assolutamente nulla.

Questo governo - arrogante,  presuntuoso e pasticcione- dovrebbe andarsene a casa, e all'inferno le conseguenze.
Cazzate come ne hanno fatte e ne stanno facendo stanno portando il Paese nel baratro, altro che salvarlo!


6 commenti:

  1. Effettivamente lo stile non basta per governare bene un Paese.

    RispondiElimina
  2. Ecco, in questo sono "professori"; come tali, non accettano critiche, di nessun genere, e vivono ovattati nelle loro certezze. La vita vera è altrove.

    RispondiElimina
  3. ma va'? Non dirmi che dalla rateizzazione ci guadagnano di nuovo le banche! ;)

    RispondiElimina
  4. Con questa Imu stanno facendo una bella cagata.

    RispondiElimina
  5. Mi pare di aver scritto che la casalinga di Voghera avrebbe fatto di meglio e con un costo minore.

    Questa madamina mi sta dando sui nervi, possibile che nessuno le metta i paletti?

    Ho letto che andrà alla sede dell'Alenia di Corso Allamano (un tiro di schippo da casa mia) a spiegare la riforma del lavoro ai tessarati FIOM...mi sa che vuole andare a visitare la stazione orbitale, quelli la ficcheranno dentro un modulo per spedirla oltre l'atmosfera e se mi permettono di partecipare...ne sarò grata in eterno.

    Buona gionata Dalle ;-))

    RispondiElimina
  6. @Pyperita: questi non hanno manco lo stile
    @Conte: sin che dura, la vita vera
    @Polly: anche le Poste
    @Alberto: per dirla con un eufemismo, sì
    @Tina: davvero avrà le palle per affrontare gli operai? dubito assai

    RispondiElimina