venerdì 13 aprile 2012

Italiaora.org

Ieri sera ho letto dell'ipotesi, poi cassata, di tassare gli sms 0,02 € l'uno.
E mi son subito chiesta: ma quanti sms vengono mandati in un anno, in Italia?
Ho cercato in Rete, la risposta è 90 miliardi.
Di cui, però, più della metà son "regalati" (ha ha ha ha ha), in quanto compresi in tariffe flat.
Dunque, 90.000.000.000 x 0,02 fa 1.800.000.000 €.
Apperò.
Come mai han fatto marcia indietro? Forse perché han capito che ci sarebbe stata la rivoluzione ché agli Italiani non bisogna aumentare le spese inutili, altrimenti si incazzano.
Cercando in Rete, tra i tanti risultati ho trovato anche "Italiaora.org", statistiche sull'Italia aggiornate in tempo reale: popolazione italiana attuale, economia, società, lavoro, media e comunicazione, costi della politica, sicurezza e giustizia, e salute.
Alcune schermate:












































I numeri cambiano sovente, in quanto aggiornati in tempo reale.

10 commenti:

  1. l'avevo intravista anch'io la notizia, non c'ho creduto nemmeno un secondo, il tempo di inviare un sms! :-)
    Buon week

    RispondiElimina
  2. Qualche settimana fa leggevo su un quotidiano del giorno (non mi ricordo più quale ma è vicino) in cui il debito arriverà a duemila miliardi. E poi avanti, inarrestabile.

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    solo per dirti che DPL Modena ha riaperto!

    RispondiElimina
  4. ma chi le fa le statistiche? Cioè: è gente indipendente?
    Per dire: il dato sull'evasione lo devo considerare ottimista, pessimista o verosimile? ;)

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata13 aprile 2012 14:19

    Per il continuo aumento della benzina invece non si fa una cippa, eppure mammà si ricorda che scoppiò un putiferio quando raggiunse le 2.000 lire al litro.
    Sarà che ora, in giro, c'è un sacco di superfluo di cui preoccuparsi di più rispetto alle cose veramente importanti...

    RispondiElimina
  6. "agli Italiani non bisogna aumentare le spese inutili, altrimenti si incazzano": verissimo, dato che ho visto gente fare a botte per comperare gli iPad vecchio modello con lo sconto del 20%, ieri pomeriggio, in un centro commerciale.

    RispondiElimina
  7. eh si quel sito fa riflettere! Sugli sms in parte concordo che se ne mandano di inutili mi verrebbe da dire anche però che una bella tassa su questi gestori che ormai sono delle vere e proprie banche potevano metterla ma si sa i grand interessi non si toccano.

    RispondiElimina
  8. Ho inserito il sito nei preferiti ;-))

    Ci sono entrata e mi giravano gli occhi assieme alle metaforiche palle nel vedere il contatore sul "costo della politica in questo momento" vorticare...se incontro la Bindi, dopo quello che ha detto ieri sera...la sfascio.

    Buon fine settimana Dalle e buona giornata per Lunedì.;-))

    RispondiElimina
  9. Ah beh sulla rivoluzione mi pare un' utopia.
    L' italiano ama subire senza muoversi.
    Non so se hai notato ho cancellato quel post sull' acqua non potabile...eh già.
    Bandiera bianca.
    La gente ama lamentarsi ma non risolvere le situazioni.

    P.S.:
    avrebbero dovuto prevedere una tassazione anche per gli abbonamenti!
    Vedi la carta servizi Vodafone ( che costerà sugli 8-10 ) che permette di avere sms gratis e altra roba.

    Ciaoo buon fine settimanaaa

    RispondiElimina
  10. @Ruben: ;-)))
    @Alberto: se i tecnici al governo restano quelli attuali, non c'è dubbio
    @Pyperita: sì, ho visto, grazie; è stata una grande soddisfazione vedere che la Rete, quando davvero si mobilita, riesce ad ottenere risultati così importanti
    @Polly: ottimista, direi (non foss'altro che l'evasione, in quanto tale, non è dichiarata da chi evade)
    @Impiegata: o, forse, sarà che si è perduta la capacità di valutare le priorità
    @Conte: c'è gente che andrebbe bastonata mattina, pomeriggio e sera per inculcargli un po' di buon senso
    @Ernest: cane non mangia cane, no
    @Tina: a me le palle ultimamente girano troppo spesso
    @Daniele: non sapevo che avevi cancellato quel post; la gente vuole sempre che vadano avanti gli altri, tutti pretendono la pappa cotta

    RispondiElimina