giovedì 5 aprile 2012

Un albero di Pasqua

Il signor Volker Kraft, 76enne di Saalfeld in Germania, da quasi cinquant'anni in occasione della Pasqua decora un albero di mele, che sta nel suo giardino, con (finte) uova colorate: quest'anno 10.000.













14 commenti:

  1. che meraviglia :-)
    e che pazienza!

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata5 aprile 2012 10:57

    SPETTACOLARE!

    RispondiElimina
  3. Ma bellino! Però mi viene da pensare che sia andato in pensione presto, costui.

    RispondiElimina
  4. A me piace, avrò gusti un po' crucchi: ma sempre meglio così, che squartare innocenti agnellini.

    RispondiElimina
  5. E' meraviglioso, ma che pazienza ci vuole!

    RispondiElimina
  6. Diecimila? E le attacca una ad una?

    RispondiElimina
  7. Se solo lo avessi postato un paio di giorni fa lo avrei copiato, è magnifico, ma ora non saprei dove recuperare la materia prima, chi la consumerebbe c'è, mia nipote e le figlie di Violetta, la sognora che mi da una mano una volta alla settimana per i lavori più pesanti... porcaccia miseria, mi immagino Raffaella, la bimba pià piccola di Violetta, che fa scalate di ovetti ... la prossima Pasqua non mi scappa, adoro vedere le tre bambine esplodere di gioia davanti a qualcosa di inaspettato ;-))

    Buon riposo Dalle ;-))

    RispondiElimina
  8. @Teresa: molta ma mooolta pazienza
    @Ruben: grazie altrettanto
    @Impiegata: addirittura?
    @Polly: e non ha una cippalippa da fare
    @Conte: vogliamo parlare dell'innocenza dei polli? dei maiali? dei vitelli? dei conigli? delle quaglie? delle cozze? dei polipi? delle trote? l'elenco è infinito, non capisco perché ci si scandalizzi tanto solo per gli agnellini e tutti gli altri animali no; siamo onnivori, per cui mangiamo anche carne e pesce e così è (ah, vorrei chiedere a un vegetariano se secondo lui un pomodoro è contento di venir strappato dalla pianta e masticato crudo)
    @Pyperita: al terzo uovo, io ne avrei già due cosiddette grandi così
    @Ernest: mah, insomma...
    @Alberto: essendo tetesco, credo di sì
    @Tina: mi spiace, ho visto la notizia solo ieri mattina, dài l'anno prossimo lo puoi fare

    RispondiElimina
  9. Dalle, ti citavo gli agnelli perchè pare che se non ne mangi per Pasqua ti arrivi una scomunica. Io litigo tutti gli anni con mia suocera che si batte per farne, perchè così le dice il suo parroco. Al che ribatto che nella Bibbia dei cristiani sono previsti anche sacrifici umani per ingraziarsi Dio, quindi, quando il suo parroco vuole immolarsi, sono ben disposto a dargli una mano..........

    RispondiElimina
  10. ImpiegataSclerata6 aprile 2012 10:19

    Un pensionato che invece di andare in giro a rompere le scatole e a rubando i posti in coda ad onesti lavoratori ma invece occupa il tempo a fare qualcosa di così colorato mi piace assai.

    RispondiElimina
  11. Ma che spettacolo!!!
    E che pazienza...!

    RispondiElimina
  12. @Conte: questa non l'avevo mai sentita, robe da Medioevo
    @Impiegata: mi par di notare un leggerissimo livore verso i pensionati ;-))
    @Azalea: due volte paziente, ché prima lo fa, poi lo disfa

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.