lunedì 14 ottobre 2013

Nuova legge regionale lombarda

La Regione Lombardia sta per varare una nuova legge sul commercio.
Obiettivo: più piccoli negozi e meno supermercati.
Intanto, da giugno, sono state bloccate le richieste di nuovi centri commerciali e anche le richieste di ampliamento (Cinisello Balsamo (Immobiliare Europea spa), Cerro Maggiore e Rescaldina (Cr Sviluppo), Como (Esselunga, area Camerlata), l'ampliamento Esselunga a Calco (Lecco), il progetto di Curtatone, in provincia di Mantova (Comet spa), di Marmirolo, nel Manotvano (Cgi srl); l'ampliamento di Leroy Merlin a Solbiate Arno e il nuovo mega outlet della moda di Locate Triulzi (Locate District srl).
(Fonte: ilsole24ore)

A me 'sta cosa sembra irreale e senza senso: chi è il consumatore che - oggi - va a fare spese in un posto dove i prezzi sono, per forza di cosa, più alti?
Oltretutto con il fastidio di non trovare tutto quello che gli serve nello stesso posto.
Mah.


8 commenti:

  1. Decisamente fuori tempo, andava fatti anni fa, ormai è tardi! Buon lunedì

    RispondiElimina
  2. comunque sia diciamo che al consumatore nessuno pensa...

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata14 ottobre 2013 11:33

    Il negozietto che vende la qualunque aperto praticamente sempre è da paesini e riesce a sopravvivere, nelle città è poco fattibile, giusto la latteria, il fruttivendolo, il panificio e il ferramenta sotto casa per quelle 2 cose che ti sei dimenticato e che ti servono subitissimo.
    Mah? Vedremo.

    RispondiElimina
  4. Uhmnmnm..... maaa... non è che si stanno avvicinando
    le elezioni?

    RispondiElimina
  5. A questo punto, tirino fuori una legge dal cilindro per ridurre dell'80% la pressione fiscale sui piccoli negozi, eliminare la quasi totalità della burocrazia necessaria per aprire un'attività e fare in modo che i piccoli negozi siano davvero concorrenziali con la grossa distribuzione. O altrimenti la gente della zona reputerà sempre più economico farsi cento chilometri per raggiungere il più vicino centro commerciale non "mannaiato" da questa legge del #*&@! che andare a fare la spesa nei piccoli negozi.

    RispondiElimina
  6. @Ruben: non solo tardi, è inutile
    @Ernest: ma certo che ci pensano, a mungerlo però
    @Impiegata: anche nei paesini il negozietto non ce la fa più, quasi tutti hanno l'auto e la usano per andare dove comprano meglio e a meno
    @Daniele: no, la spiegazione di una simile follia non è questa
    @Ozzman: "fare in modo che i piccoli negozi siano davvero concorrenziali con la grossa distribuzione" è impossibile, nessun negozio, o associazione/consorzio di negozi, potrà mai avere il potere d'acquisto della grande distribuzione

    RispondiElimina
  7. Ottenere voti in più dai piccoli commercianti che sono in numero maggiore rispetto alle GDO che sono in mano a due gatti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossimo in periodo pre-elettorale, sì.
      Ma non ci siamo.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.