martedì 13 marzo 2012

Badile, ahimè, sempre in uso

From: Dalle8alle5@[nome.ditta].com
To: info@[ditta.macchinette.caffè].it
Sent: Thursday, March 08, 2012 1:38 PM
Subject: sollecito riparazione
A partire dal 27.02.12 Vi abbiamo più volte segnalato che non è possibile caricare le banconote nell'unico distributore dotato della funzione in quanto non vengono "risucchiate" dall'apposito aggeggio.
Ogni volta ci avete detto che "provvederemo al più presto" e/o "sollecitiamo l'intervento".
A tutt'ora la riparazione non è stata effettuata.
Ci piacerebbe tanto sapere qualcosa di meno nebuloso al riguardo, tipo una data limite entro la quale il problema sarà risolto.
Se per voi fosse troppo oneroso degnarci di una risposta, sappiate che non ci sarà diffiicile trovare un nuovo fornitore in quanto abbiamo la fila davanti all'uscio di gente che vuol installarci macchinette del caffè, per giunta perfettamente funzionanti..
Distinti saluti.
Dalle8alle5
[nome.ditta]
[indirizzo]
[telefono]

Dopo un'ora è arrivato il tecnico di [ditta.macchinette.caffè], ha smanassato sino alle 16:00, poi ha detto che gli mancava un pezzo e sarebbe ripassato l'indomani.
Venerdì alle 09:00 è ritornato e ha completato la riparazione.

Perché bisogna (sempre) prendere la gente a badilate per ottenere qualcosa? Perché???
P.S. nessuno, ça va sans dire, ha risposto alla mia e-mail


13 commenti:

  1. Come diceva Theodore Roosevelt
    There is a homely adage which runs: "Speak softly and carry a big stick; you will go far
    Letteralmente:
    C'è un vecchio adagio che dice: "parla dolcemente e portati un grosso bastone: andrai lontano"

    Tra le sue citazioni trovo anche un curioso
    When they call the roll in the Senate, the Senators do not know whether to answer "Present" or "Not Guilty."
    letteralmente:
    Quando fanno l'appello al Senato, i senatori non sanno se rispondere "presente" o "non colpevole"
    Aforisma che mi sembra... preveggente.

    RispondiElimina
  2. Quanto hai ragione Dalle!
    Succede spesso anche a me in ufficio, se sono gentile ed educata (per cortesia, appena possibile) di solito devo fare almeno un paio di solleciti. Se faccio la stronza e alzo il tono di voce il risultato è quasi immediato.
    Viene il sospetto che alla gente piaccia essere trattata male.
    Per contro, io invece accontento sempre prima i clienti gentili, quelli maleducati o cafoni aspettano sempre un sacco di tempo, a prescindere da quello che chiedono!
    buona giornata :-)

    RispondiElimina
  3. Da noi già dopo tre giorni ci sarebbe stata una rivolta.

    RispondiElimina
  4. perchè altrimenti le cose non si fanno ed è più comodo così...

    RispondiElimina
  5. ... perché il badile è educativo e siccome viviamo in un'epoca in cui l'educazione non è la norma ma, quasi, un impedimento all'esercizio dei "fatti miei", allora sono necessarie badilate... come piovesse!

    Ciao Dalle 8, buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. ma porca miseria. Io non sopporto di dover usare il badile. La negligenza delle persone in risposta alla tua educazione/ gentilezza, mi sconvolge sempre.Adesso devo rimettermi a fare dei lavori di restauro della terrazza: l'idea di passare il prossimo mese a sbadilare dietro a un artigiano mi atterra.

    RispondiElimina
  7. Siamo circondati, e non voglio specificare da cosa.

    RispondiElimina
  8. guarda ultimamente viene un tecnico da noi, pagato, per la manutenzione della stampante, che si lamenta perchè deve venire.
    Mistero...

    RispondiElimina
  9. eh,eh,eh...le "buone maniere" sono sempre quelle che rendono al meglio ;-))

    Non farti venire i calli alle mani o la raucedine, la prossima volta, fagli trovare la macchina nuova ;-))

    Buona giornata Dalle ;-))

    RispondiElimina
  10. @Locomotiva: quella di Roosevelt la sapevo diversa, cioè "parla piano e gira armato", però mi sa che la tua traduzione è quella giusta
    @Teresa: coi clienti mi regolo anch'io come te e metto in "fondo" i maleducati
    @Pyperita: no, no, la macchinetta accettava monete, erano le banconote che non andavano
    @Ruben: temo tu abbia ragione
    @Carlo: e infatti, mi tocca sempre badilare la gente! cheppalle, però
    @Polly: non ti invidio il mese che ti aspetta
    @Paolo (Enzo): concordo
    @Ernest: venir pagato per non fare una cippalippa gli piace di più, ovviamente
    @Tina: non posso decidere di mia sponte di cambiare fornitore, c'è tutto un iter da seguire, manco fosse una roba d'importanza eccezionale

    RispondiElimina
  11. La frase in quella forma io l'ho beccata da qui

    Ce ne sono altre interessanti, tipo:
    Quando ti chiedono se puoi fare un lavoro, digli ’ Certo che posso! ‘ Quindi datti da fare e trova il modo di farlo.

    Ha detto cose interessanti, il sciur Teodoro.

    RispondiElimina
  12. @Locomotiva: personaggio assai particolare, sì
    @Raccontatore: quanno ce vo', ce vo'

    RispondiElimina