martedì 6 maggio 2014

silvio vs realtà

Il 9 maggio a partire dalle ore 9.45 (e almeno per le successive 4 ore) il silvio farà attività di volontariato a Cesano Boscone, nella Rsa San Pietro, e, in particolare, nel «nucleo dedicato ai malati di Alzheimer».

Secondo me, per lui sarà uno choc notevole trovarsi immerso nella realtà che da anni non conosce più, abituato com'è a esser trattato come una specie di dio (e ancora adesso crede di esserlo, tant'è che avrebbe chiesto ai responsabili della struttura di poter avere una toilette riservata e una sorta di studio personale, una stanza da dove gestire le eventuali emergenze politiche legate a Forza Italia e alle imminenti elezioni europee anche nelle 4 ore di impegno a Cesano Boscone. La richiesta è stata, cortesemente, rifiutata).

Anche se, a costo di farne un martire, mandarlo in galera sarebbe stato meglio.


12 commenti:

  1. Il problema è che avrebbero dovuto pensarci PRIMA. La pena sono gli arresti domiciliari, punto. Convertire adesso la pena equivarrebbe davvero a farne un martire, e il paese non ha bisogno di un martire, davvero. E, andando più indietro nel tempo, avrebbero dovuto segargli le ginocchia nei primi anni 90, impedendogli, nella maniera più assoluta, di entrare in politica e di stravolgerla per i suoi biechi fini; ma questo è senno del poi.

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata6 maggio 2014 08:46

    Eggià, che shock, povero padre della patria a cui la grazie era DO-VU-TA (tutte parole esclusivamente sue)...

    RispondiElimina
  3. Sarà comunque una farsa. Già lo immagino attorniato da stuoli di cameramen e giornalisti fare uno show con comizio davanti a dei poveri vecchietti...

    RispondiElimina
  4. Sarei davvero curioso di vederlo all'opera

    RispondiElimina
  5. Ancora una volta è riuscito a inchiappettare l'Italia. Ci ha impalati sulle corna di un bel dilemma:
    a) lasciarlo ai servizi sociali, garantendogli la possibilità di farsi campagna elettorale e coi media pronti a seguirlo passo per passo contandogli fino all'ultimo pelo del flaccidume;
    b) schiaffarlo dentro, non dico in galera ma almeno ai domiciliari, rendendolo un martire di queste "toghe rosse".
    In ogni caso, si è di nuovo garantito la vittoria alle prossime elezioni.

    RispondiElimina
  6. Dobbiamo fare una petizione per chiedere alla Nera Signora di intervenire con urgenza e porre fine a questo problema una volta per tutte, in maniera naturale: puff, un infartuccio e via.

    RispondiElimina
  7. il fatto è che non farà nemmeno quelli, solo in italia possono succedere cose del genere. Per vent'anni ha parlato di persecuzione e poi...

    RispondiElimina
  8. dal punto di vista sociologico, sarebbe uno studio da fare.
    >Anche solo per vedere di nascosto l'effetto che fa

    RispondiElimina
  9. @Zank: e del senno di poi, si sa, son piene le fosse
    @Impiegata: secondo lui, tutto gli è dovuto
    @Giulio: pare che non permetteranno niente di ciò, almeno all'interno della struttura, e meno male
    @Ruben: anch'io
    @Sigma7: non temo che vinca il silvio alle prossime elezioni, temo vinca Grillo
    @Meraus: tieni conto che c'è Marina, e non solo, pronta a prenderne il posto, per cui rischiamo di finire dalla padella alla brace
    @Ernest: e poi se l'è cavata con uno scappellotto sulle orecchie
    @Locomotiva: studio assai interessante, davvero; banalmente mi chiedo se a fare volontariato ci andrà truccato e col doppiopetto blu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina? Ah ah ah. Ha il carisma di un pesce morto; anzi, auguro proprio a papino di lasciare tutto in mano a lei, così lo sfacelo della sua cricca di ladri sarà completo e inesorabile.

      Elimina
    2. mi pare di aver captato l'intervista al direttore della struttura il quale sconsiglia l'uso della cravatta.

      E mi chiedo, in sottordine, se hanno fatto il tombolone totale tra tutti gli ospizi brianzoli o questo direttore ha pescato la pagliuzza corta

      Elimina
    3. Purtroppo temo che lo show ci sarà comunque: sono già tutti lì pronti a riprenderlo ed intervistarlo :-( http://tinyurl.com/lypogud

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.