lunedì 3 novembre 2014

Arriva il pollo fritto del colonnello

Roma, Torino, Milano, Venezia e Napoli sono le città scelte dalla famosa catena di fast food americana Kentucky Fried Chicken (KFC) per sbarcare in Italia. La prima apertura dovrebbe essere quella nella capitale il 20 novembre nel centro commerciale di Roma est alle ore 19,00, seguirà quella di Torino nella galleria Lingotto entro la fine del mese, poi a seguire Milano nei pressi di piazza Duomo (forse), Napoli e Venezia.

Non avendo mai mangiato in un fast food (non amo i panini, le salse misteriose, la carne tritata, ché non si capisce cosa c'è dentro, proprio come le polpette, e la roba fritta) ero curiosa di vedere se questo KFC avesse qualcosa che mi stuzzicasse. Sono andata a vedere, sul sito, le loro proposte.
Niente, non fa per me: la maggior parte del cibo (pollo) è fritto. Il resto è condito/ricoperto di cremine, intingoli e sughi vari.
No, grazie.

8 commenti:

  1. Ha ha ha. Qui da noi impera Merdonald; già Burger King s'è incornato contro la M gialla. Che diavolo vogliono fare questi? Merdonald li seppellirà con uno sputo.

    RispondiElimina
  2. A me la roba fritta, le polpette e cose del genere piacciono - ma solo fatte in casa. Le versioni dei fastfùdd proprio no. Ho già lasciato perdere McFegatoingrossatoDonald; lascerò perdere anche il pollo fritto in olio di macchina esausto di questi qui.

    RispondiElimina
  3. Ne sentivamo la mancanza di un'altra catena di fast food! Mah...

    RispondiElimina
  4. oddio la fame e la visione di quelle immagini ora come ora mi attirano ma poi sto ben lontano da quei posti

    RispondiElimina
  5. deteso il pollo e in particolare quello fritto

    RispondiElimina
  6. In genere queste catene mi possono andar bene quando sono all'estero magari di fretta e senza troppi soldi... Ma comunque dopo 2 volte che ci mangio ho già la nausea.

    RispondiElimina
  7. ImpiegataSclerata3 novembre 2014 20:56

    Nonostante sia incocciata diverse volte in questa catena non mi pare di averci mai mangiato niente.
    Però ad essere sincera, visto che le porcate una tantum mi attirano, il Mashed potatoes & gravy, la Famous Bowl e la Pot Pie potrebbero essere interessanti. Anche alcuni Sides potrebero essere niente male.

    RispondiElimina
  8. @Gnapper: eh, chi lo sa?
    @El Man: tutta salute
    @Ruben: no, io no! :-)
    @Ernest: a me non fanno venire nessuna tentazione, anzi
    @Redcats: a me il pollo piace assai, tranne il fritto che non mi attira granché
    @Giulio: a me la nausea viene solo al pensiero di entrarci
    @Impiegata: rabbrividisco

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.