martedì 31 marzo 2015

E qui comando io!

Personaggi e interpreti
c = capo
i = io

Il capo piomba nel mio ufficio.
c: chiami subito il corriere, bisogna spedire i tre bancali che sono arrivati settimana scorsa
i: quali tre bancali?
c: (incazzato) le ho detto quelli arrivati la settimana scorsa
i: non ne so niente, che roba è? dov'è la bolla di arrivo? chi ha fatto scaricare?
c: (ancor più incazzato) le ripeto, quelli arrivati la settimana scorsa
i: continuo a non saperne niente; le ripeto, che roba è? dov'è la bolla di arrivo? chi ha fatto scaricare? e poi, a chi va mandata la merce?
c: (viso con colorito violaceo) ho fatto scaricare io! vanno a Pippo & Pluto, ci ho parlato io!
i: ...
c: e quindi bisogna spedirli, subito!
i: sin che non ho la bolla di arrivo e non ho l'ordine scritto del cliente, cosa mando via? cosa scrivo nel documento di spedizione? cosa fatturiamo, poi?
me-pensa: ci vorranno minimo 2 giorni per recuperare bolla e ordine, bene, son proprio contenta che ti vedrò friggere per un bel po'
c: ...
io: ...
Il capo, agitatissimo, se ne va, sbattendo la porta.
Dopodiché posso smettere di trattenere il sorriso.
P.S. molti anni fa per una roba del genere mi sarei incazzata da matti, ma da parecchio - causa aumentata saggezza dovuta al relativo aumento dell'età - invece mi diverto

10 commenti:

  1. Mah, io applico una filosofia diversa: quando qualcuno mi ordina qualcosa che non si può fare / non va bene fatto prima lo avviso e gli propongo alternative / gli dico come va fatto, se l'ordine viene reiterato faccio esattamente come richiesto. Quando arrivano le conseguenze (e.g. finanza in casa) mi diverto.

    RispondiElimina
  2. Alla frase "Ho fatto scaricare io" sono cappottato. Con un bel sorriso serafico io avrei detto al capo "Bene, cortesemente, MI FACCIA AVERE le bolle e l'ordine del cliente". Avrebbe sfrigolato non per due giorni, ma per due settimane.

    RispondiElimina
  3. Il mio capo: Procedi pure con l'ordine a #fornitore.
    Io: Chi è #fornitore e cosa dobbiamo ordinargli?
    Capo: Come chi è! È #fornitore, no? Dai, vai avanti con quell'ordine e non farla tanto lunga.
    Collega: Ma, capo, nessuno di noi ha mai sentito nominare #fornitore, né abbiamo ordini in pendenza.
    Capo: Ma come no, ci ho appena parlato io per telefono!
    Della serie: tutta la mattina a cercare di capire chi diavolo fosse #fornitore e cosa dovessimo ordinargli, poi per puro fondoschiena passa di lì il vicecapo che ci spiega che il #fornitore indicato dal capo era in realtà #altronomefornitore e che dovevamo ordinargli un quantitativo di articoli che di solito prendevamo da un altro. Ci voltiamo verso il capo.
    Io: Ma, e dirlo prima che si trattava di #altronomefornitore?
    Capo: E perché, non è la stessa cosa?
    Miopensiero: sto per organizzare la colletta per mandarti in prepensionamento...

    RispondiElimina
  4. Dimmi il tuo segreto, perché nel mio ufficio ste scene sono quotidiane e quella che diventa livida dal nervoso sono io....

    RispondiElimina
  5. Ahahaha! Brava, così si fa!

    RispondiElimina
  6. ImpiegataSclerata31 marzo 2015 14:44

    Oooooooooh! Il karma che giiiiiiraaaaaa. Che goduria!

    RispondiElimina
  7. sei una grande a caratteri cubitali!!!

    RispondiElimina
  8. Resistenza passiva.
    Ommmm
    calma zen.
    Ommmm
    Muro di gomma
    Ommmm
    Tanto lo so che prima o poi te ne vai
    Ommmm

    RispondiElimina
  9. @Verzasoft: mi darei la zappa sui piedi, con il corriere e poi con il cliente me la devo smazzare io
    @Dender: controproducente dare ordini al capo, mi risponderebbe di procurarmeli io
    @Geppo: il mio capo ha 75 anni ma essendo uno dei proprietari verrà in azienda sin che avrà vita
    @Alessandra: nessun segreto, anni fa mi sono ammalata di ipertensione causa continue incazzature sul lavoro, al che mi son chiesta se contava di più la mia pelle o le cazzate dell'ufficio, mi son risposta la prima
    @Marisa: grazie
    @Impiegata: goduria goduriosissima
    @Ernest: sentitamente ringrazio
    @Locomotiva: e un po' di stronzaggine, quando serve
    @Giulio: sì, funziona

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.