lunedì 13 febbraio 2012

AAA - Smarrito treno, telefonare ore pasti Trenitalia

La notizia risale a una settimana fa, però io l'ho letta solo ieri: il treno n. 4441 Torino-Cuneo [lunedì 7 febbraio] si è “perso” nella neve.
Cioè, il treno si è fermato in mezzo al nulla a causa di un'interruzione dell'elettricità, quando si sono accorti che non era passato dalle stazioni in cui doveva passare, qualcuno ha dato l'allarme ma non c'è stato modo di sapere dove esattamente fosse.
Poi, grazie a un passeggero munito di iPhone e relativo GPS, che stava sul treno perduto, son riusciti a ritrovarlo.
Cadoinpiedi così commenta la vicenda: Secondo Trenitalia "il monitoraggio costante di tutti i convogli è possibile grazie a sofisticati sistemi elettronici di controllo", ma ieri ci è voluto uno smartphone.
Ah, be', sì, be', loro c'hanno la TAV a cui pensare, mica pinzillacchere come questa, eh!


9 commenti:

  1. perdersi un vagone è sfortuna, perdersi tutto un treno è incuria, parafrasando Oscar Wilde.

    RispondiElimina
  2. Beh, un tempo si perdevano i telefoni sui treni, adesso si trovano i treni perduti sul telefono: il prossimo passo sarà pagare i passeggeri perchè viaggino.....

    RispondiElimina
  3. ma perchè paghiamo ancora lo stipendio all'amministratore delegato di Trenitalia?!?!?

    RispondiElimina
  4. ma un gps a bordo dei treni è chiedere troppo???

    RispondiElimina
  5. Oddio che ridere. Ma mica tanto, poi. E quindi se succede qualcosa di più grave della nebbia, come si fa a rintracciare il treno? Non ci è dato saperlo, suppongo.

    RispondiElimina
  6. Ecco, un avvenimento a vantaggio del maledetto i-Phone..
    Perchè in base ai Km percorsi e al tempo impiegato non potevano trovare il luogo dove si erano fermati?
    Basta applicare la formula
    Spazio = Velocità * Tempo

    RispondiElimina
  7. @Locomotiva: bella parafrasi!
    @Massenzio: no, quelli che pagano (tutto) sono sempre i passeggeri
    @Ernest: ma perché quel tizio è ancora amministratore delegato?
    @Ruben: magari ce l'hanno, solo che non ha funzionato
    @Polly: mi vien in mente l'immagine di un tizio appeso ad una mongolfiera che scruta l'orizzonte :-))
    @Daniele: sì, ma pare che non riuscissero a contattare nessuno

    RispondiElimina
  8. Non prendeva l'antenna di alcun cellulare?! o_o
    Mi sa che la notizia come al solito è stata modificata dai giornalisti..
    I segnali di fumoooo!!!

    RispondiElimina
  9. Ma quanto sei esagerata...oggi un blocco di ghiaccio ha fermato 25 treni, cosa vuoi che sia uno che si perde?
    Mi sa che un cavallo e un birroccio sono più sicuri dell'alta??? velocità

    Buona giornata Dalle ;-))

    RispondiElimina