lunedì 10 febbraio 2014

Test

Siete bugiardi?
con le dita della vostra mano dominante tracciate una lettera Q sulla vostra fronte. Una volta fatto fermatevi a riflettere: da che parte va la «codina» della Q? A destra o a sinistra? 

Scoprite che significa:
se la «codina» della Q va verso la vostra sinistra significa che siete molto attenti a quello che gli altri pensano di voi e infatti avete disegnato una Q che è perfettamente leggibile a chi vi sta di fronte; siete persone tendenzialmente introverse e poco brave a mentire;
se la «codina» della Q va verso la vostra destra  questo fa di voi una persona estroversa, che ama stare al centro dell'attenzione e che è anche un bravo bugiardo. 

(Fonte: Giornalettismo)

Io ho fatto la Q con la codina a sinistra e quindi, se si crede al test, non sono bugiarda. E, in effetti, è così.
Però non mento perché mi interessa quel che pensano gli altri, non mento perché è faticosissimo ricordarsi le bugie ed io sono mooolto pigra.

Aggiungi didascalia


10 commenti:

  1. E' quello il problema della bugia...

    RispondiElimina
  2. Io sono un gran bugiardo. Ora però devi scoprire se ho detto una bugia o la verità :-D

    RispondiElimina
  3. io la codina l'ho fatta a destra... quindi sarei bugiardo. Mah! sarebbe davvero faticoso come dici tu meglio direi tutto

    RispondiElimina
  4. Questi test sono veri e genuini come una moneta da 3 euro. Se vivi basandoti su test cervellotici inventati da falliti che non hanno di meglio da fare, allora fai prima a spararti un colpo.

    RispondiElimina
  5. A me è uscita a destra!
    Ed effettivamente... la descrizione corrisponde.
    Manca solo egocentrico, pignolo e rompiballs...
    e.. sono io! :D

    RispondiElimina
  6. io faccio la q in stampatello perchè così me lo hanno insegnato alle elementari insieme alle aste ecc. In questi tempi dove il lavoro bisogna inventarselo faccio i miei complimenti a chi ha trovato queste c******* per sbarcare il lunario f.

    RispondiElimina
  7. ImpiegataSclerata10 febbraio 2014 13:27

    Ehmmm... Sarei una persona estroversa, a cui piace stare al centro dell'attenzione e brava a raccontare balle?
    No. Mi basterebbe un po' di considerazione ma neanche tanta. Magari (visto il lavoro che faccio).
    Quindi quasi 1 virgola qualcosa su 3?

    RispondiElimina
  8. Cosa c'è di più bugiardo di un test per determinare se sei un bugiardo? Dopo che l'ho letto ho fatto l'esperimento con parecchi miei conoscenti, alcuni dei quali potrebbero candidarsi al Nobel per la menzogna. Non uno ha tracciato la Q al contrario: ribadisco, non uno. Premetto che nessuno sa, ancora adesso, dove volessi andare a parare (e non ho certo detto loro di andarsi a leggere questo post o l'articolo originale). Quindi, a conti fatti, risulta impossibile determinare se una persona può darsi alla politica semplicemente chiedendole di tracciarsi una Q in fronte.

    RispondiElimina
  9. Io tendezialmente mentirei (credo sia genetico, da parte di padre) ma per fortuna ho capito presto il valore della verità (anche se la coda la faccio a destra) Claudia

    RispondiElimina
  10. @Redcats: sissì
    @Giulio: maremma zucchina! il paradosso del mentitore! aiutoooooooo
    @Ernest: saresti, condizionale, quindi non è detto
    @Brungmz: sei parente di Brontolo? eddài, su, era per sorridere
    @Daniele: un buon partito, direi ;-)
    @F.: c'hai ragione, c'è gente che si inventa di tutto
    @Impiegata: sei l'eccezione che conferma la regola :-))
    @ZZ Orxx: conclusione che approvo e sottoscrivo
    @Claudia: la genetica frega (quasi) sempre

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.