giovedì 13 ottobre 2011

Sculture "viventi"

Giornalettismo racconta delle sculture cinetiche di Theo Jansen, denominate animali da spiaggia:




A me questo video ha ricordato altre sculture, quelle di Another Place, 100 statue che "vivono" però in maniera diversa, grazie alla marea:

6 commenti:

  1. spettacolo, non conoscevo la scultura cinetica!

    RispondiElimina
  2. WOW.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  3. Fantastico, le sculture cinetiche mi hanno strabiliato. E bellissime le figure nella marea, un misto di solitudine e conforto, quasi protettive. Grazie Dalle8, queste sono cose che possono dare sapore alla vita.
    Un abbraccio e buon tutto

    RispondiElimina
  4. Ci risolleviamo un po' guardando questi video, perché, lo dico lo dico, l'arte è l'arte.

    RispondiElimina
  5. @Ruben: nemmeno io
    @Impiegata: eh, sì
    @Paolo (Enzo): prego, io sono innamorata delle figure nella marea da quando le ho scoperte, sogno un giorno di andare là e guardarle dal vivo
    @Alberto: io non capisco niente di arte, mi limito a guardare l'oggetto e sperare che mi dia un'emozione, cosa che succede assai di rado
    @Ernest: spettacolari!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.