venerdì 3 febbraio 2012

I ♥ vikings

Tutti gli anni, l'ultimo martedì di gennaio, si tiene a Lerwick nelle Isole Shetland, la festa dei vichinghi.
Ecco un bell'esemplare, da tenersi vicino durante le sere d'inverno:
















Oltre a sfilare in costume - con elmo privo di corna, come storicamente acclarato - i partecipanti alla festa bruciano anche una nave, appositamente realizzata, come celebrazione dei funerali degli eroi destinati al Valhalla.

10 commenti:

  1. ImpiegataSclerata3 febbraio 2012 10:46

    Beeeeeeeeeelloooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Mi ricorda l'archeologia sperimentale, qui a Roma spesso si vedono rappresentazioni simili, però di antichi romani.

    RispondiElimina
  3. ah il vichingone è meraviglioso! annikalorenzi

    RispondiElimina
  4. nu, il vikingo è troppo corpulento per i miei gusti. Io preferirei qualcosa di più arabeggiante.

    RispondiElimina
  5. Una volta, per una estate, ho avuto una fidanzata vichinga. Lo dico così, senza troppi romanticismi.

    RispondiElimina
  6. per le pari opportunità aspetto le vichinghe...
    :)

    RispondiElimina
  7. Continuo a preferire la borsa dell'acqua calda ;-))

    RispondiElimina
  8. ... pensa come sto! Appena entrato nel tuo blog e senza leggere, avevo scambiato l'omone per... una leghista!! Certo, pure questi non è che stanno meglio!! Buon proseguimento di fine settimana e ciao.

    RispondiElimina
  9. @Impiegata: concordo
    @Pyperita: ad ognuno il suo
    @Ruben: grazie, buona settimana!
    @Annika: sissì ;-)
    @Polly: a me piace l'uomo modello armadio4stagioni, occhi e pelle chiari
    @Alberto: anch'io, una volta, ho avuto una storiella con un vichingo, però lumbard (zero romanticismi)
    @Ernest: seeee... pari opportunità una cippalippa :-))
    @Tina: dovendo scegliere, meglio il vichingo
    @Carlo: questi lo fanno solo per divertirsi in compagnia

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.