venerdì 21 dicembre 2012

Oppovero silvio

Non sufficit la campagna elettorale in tv, il silvio ha deciso di sbarcare anche in Rete.
A tal fine si è fatto consigliare da tal Michael Slaby, coordinatore la campagna sui social media di Barack Obama.
E mal gliene incolse: su Twitter, l'hashtag del Pdl #losapevichesilvio pensato, in teoria, per magnificare tutte le meravigliose meraviglie fatte da esso stesso medesimo, è diventato un boomerang: la gente gli scrive quel che pensa di lui, e senza nessuna remora.
Vale la pena di andare a leggerlo, non foss'altro per divertirsi con la varietà degli insulti e degli sbeffeggiamenti.
Eppoi è saltato fuori che, durante la cosiddetta intervista dalla D'Urso, aveva un sostegno per mantenersi eretto. Cito: "Come se fosse un pappagallo sul trespolo". Non si sa dove, di preciso,  gli avessero messo 'sto sostegno, ma la gente mormora.
Insomma, lo stanno mettendo in croce e, quel che è peggio, ridono alle sue spalle.

Cambiando argomento, oggi per me è l'ultimo giorno di lavoro prima delle vacanze. Ritornerò su questi schermi lunedì 07 gennaio 2013.
Augurissimi di buone feste.

13 commenti:

  1. ImpiegataSclerata21 dicembre 2012 11:30

    Il re è nudo e pure i......o.
    Buon Natale, Buone feste, Buon Anno nuovo.

    RispondiElimina
  2. Buone feste!!
    E copriti bene che fa freddo! :D

    RispondiElimina
  3. auguri a te e per il resto speriamo di non rivedere sta gente nel prossimo anno

    RispondiElimina
  4. Ecco, 'sta cosa dell'hashtag è una delle poche cose per cui son contento che i Maya non ci abbiano preso...

    RispondiElimina
  5. Ecchecaz...ci potevi risparmiare l'immagine bitumata e ceronata, mi è passata la fame;-))

    Mi rifiuto di entrare nei suoi siti, domani li userà a proprio favore dichiarando di aver avuto più contatti di natzingher.

    Buone vacanze Dalle e vedi di folleggiare il 31, mi sono già prenotata al ristorante, quest'anno non mi fregano ;-))

    Di nuovo Buon Riposo ;-))

    RispondiElimina
  6. Ci vado subito a leggerlo, non me lo posso perdere.

    RispondiElimina
  7. In tutti i commenti di questo hashtag, the winner is... [rullo di tamburi] IL SALVATAGGIO DELL'ALITALIA! La parte del leone, proprio, ce l'hanno quei 3 miliardi tirati forzatamente fuori dalle tasche degli italiani e utilizzati per salvare una compagnia che è di nuovo sull'orlo del fallimento. A seguire i processi a carico del nanerottolo. E non c'è un solo commento favorevole! I troll pidiellini non hanno osato mettere il becco lì dentro, forse per paura di essere linciati.

    RispondiElimina
  8. E' tanto tempo che non passo qua, mi vergogno un po': la tua sagacia e simpatia inossidabili, il tuo cinismo puro, a volte la bellezza delle tue parole, mancano al mio quotidiano.
    Intanto ti faccio i miei auguri di tutto il tuttabile.
    Buon anno!!!

    RispondiElimina
  9. ORPO.... causa problemi di linea non sono riuscita ad arrivare in tempo per gli auguri.
    Ma come si dice: le uova sono buone a pasqua e anche dopo, quindi.... Auguri Dalle!!!!
    ps: Forse ho fatto un po' di conusione con le festività... forse....

    RispondiElimina
  10. dal 21 dicembre al 7 gennaio!!!! perbacco! la sciura.

    RispondiElimina
  11. ImpiegataSclerata3 gennaio 2013 12:44

    Ultime notizie...
    Silvio Berlusconi, intervistato da SkyTg24:
    "Non ho mai detto che Ruby fosse la nipote di Mubarak"
    Oh! E quelli là alla Camera dei Deputati cosa hanno votato a fare a maggioranza (314 sì e 302 no... NONCIPOSSOCREEEEDERE) che quella era DAVVERO la nipote di Mubarak, allora?

    RispondiElimina
  12. ImpiegataSclerata5 gennaio 2013 09:51

    Oppoverosilvio davvero. Altrà novità: per il divorzio dalla sua 2° moglie gli tocca pagare, invece che 3,6 milioni di euro l'anno, come aveva proposto, ben 36 milioni ovvero 3 milioni al mese ovvero 100.000 euro al giorno per mantenere lo stesso tenore di vita che conduceva prima del divorzio....
    No comment, nè in un senso nè nell'altro (il nostro di poveri tartassati che una cifra del genere non la vediamo neanche in sogno).

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.