mercoledì 10 settembre 2014

E noi paghiamo, nel silenzio generale

C'è una notizia, che riguarda tutti i lavoratori dipendenti, di cui non ho trovato traccia sui maggiori quotidiani, siti di informazione, trombetterie renziane varie: da questo mese [...] si comincerà a pagare all’Inps il contributo sul fondo di solidarietà residuale per i lavoratori non coperti dalla cassa integrazione guadagni, come previsto dalla riforma Fornero. Il contributo è dello 0,5% sulla retribuzione: un terzo è a carico del lavoratore. Dalla busta paga di settembre verranno tolti gli arretrati da gennaio 2014.

In soldoni: su uno stipendio lordo di 2.000 € (netto, spannometrico, 1.400 €) da ottobre in poi ci si smenerà circa 3,4 € (0,50/3 = 0,166% *2.000). 'Sto mese 30,6 € (3,4*9).

E intanto, su Corriere e Repubblica, titolone di quel che ha detto Renzi a Porta a Porta: meno tasse sul lavoro.
Oltre il danno, la beffa.





9 commenti:

  1. L'avevo letta la notizia (e mi ero già incazzato perchè la mia paga ormai non solo non aumenta da anni di un centesimo ma, anzi, si abbassa sempre più). Però effettivamente bisogna cercarla perchè i media l'hanno trattata in una maniera che definire marginale è poco...

    RispondiElimina
  2. Be', per forza: stipendio ridotto=meno tasse (e più ritenute per altri motivi farlocchi). Dove sta il problema?

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata10 settembre 2014 13:36

    Il tocco di classe ulteriore e finale di questa ulteriore ennesima presa per il C..O è il pretendere pure l'1% di mora su quei 9 mesi di arretrato maturati da gennaio 2014 e non ancora riscossi (oltre al fatto che i dirigenti sono esclusi da questa ennesima porcata).

    RispondiElimina
  4. Purtroppo i piccoli blog NON funzionano, non fanno catena. Si scodinzola solo in fila al millesimo posticino su blog di apparenza .. come quello di grillo. Perchè sarebbe da diffondere con ben altra evidenziazione.
    Io lo scriverò anche sul mio ... Ciao

    RispondiElimina
  5. @Giulio: chissà perché?
    @Dordon: eh, già
    @Impiegata: sulla mora la questione è controversa, c'è chi dice è da pagare, chi dice no; sai, non avevo pensato che i dirigenti sono esclusi, in effetti non sono dipendenti, quindi ciccia
    @Il Raccontatore: non mi sorprendo, mi incazzo, è diverso; lo so che la notizia andrebbe strillata urbi et orbi, faccio quel che posso nel mio miserrimo orticello
    @Redcats: la domanda è se avrà le gambe corte

    RispondiElimina
  6. tenendo conto che abbiamo gli stipendi fermi da anni e i contratti scaduti direi che siamo in linea con la politica renziana... però ha ridato il nome Festa de l'Unità

    RispondiElimina
  7. Sono già stato smentito: per esempio il Secolo XIX di Genova ne scrisse - e non marginalmente - il 3 settembre scorso.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.