martedì 23 settembre 2014

Giustizia ad capocchiam

Cassazione: ex coniugi [separati] tornano a vivere insieme? Non è indice di riconciliazione.
Quindi l'iter per il divorzio prosegue.

Dopodiché si capisce perché in tre gradi di giudizio capita che ci sono tre sentenze contrastanti: la logica è un optional.

7 commenti:

  1. La logica suggerirebbe che ci fosse UN solo grado di giudizio, inappellabile a meno di un evidente errore giudiziario. Ma la parola "logica" è sparita da tutti i vocabolari della lingua italiana.

    RispondiElimina
  2. Avrei usato un altro termine nel titolo del post.. :-)

    RispondiElimina
  3. direi che logica e giustizia ultimamente non vanno decisamente d'accordo...

    RispondiElimina
  4. @Finn: definisci "errore giudiziario"; in base a che? alle leggi,. alle prove effettive, indiziarie, deduttive, taroccate? al buonsenso?
    @Ruben: noi vecchie signore siamo (quasi sempre) moderate
    @Pyperita: ehilà, bentrovata! spero tutto bene
    @Ernest: non soltanto ultimamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon senso e prove effettive dovrebbero bastare; anche l'uomo della strada capisce quando un giudizio non è stato basato su fatti oggettivi, ma su simpatie o, ahem, indicazioni dall'alto. Ma questo è un discorso puramente accademico riguardo alla "giustizia" italiana...

      Elimina
    2. L'uomo della strada è quello che o non capisce o non vuol capire.
      Affidarsi a lui a me pare follia.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.